Mauro

Caniggia Nicolotti

Guida Turistica

della Valle d'Aosta

62, viale Federico Chabod

11100 Aosta (Valle d'Aosta)

Italia (Unione Europea)  

++39 339-3574718

aostamauro@gmail.com

MUSEO MANZETTI

(Una piccola sala, una grande storia)

IL VERO INVENTORE DEL TELEFONO

 

- visita alla Sala (1 ora); da 20,00 € a 80,00 €

 

Ulteriori informazioni su accessi e costi

Per approfondire l'argomento

Il Museo Manzetti è una Sala espositiva che la Regione ha ricavata nella sagrestia dell'ex-chiesa di Saint-Bénin, il cui centro omonimo oggi ospita mostre di arte contemporanea.

La piccola Sala museale presenta alcuni schermi interattivi e, al centro, l'automa suonatore di flauto (1840) con il suo armonium realizzati dall'inventore Innocenzo Manzetti di Aosta (1826-1877), genio che parte del mondo scientifico considera come il vero inventore del telefono (1850). Il valdostano, infatti, precedette l'americano Alexander Graham Bell che depositò il brevetto del telefono solo nel 1876, ma anche l'italiano Antonio Meucci che predispose un tipo di apparecchio telefonico fin dal 1871, inventore che viene oramai comunemente considerato come il vero padre del telefono.

Manzetti, invece, sperimentò pubblicamente il suo telefono già nel 1865... I giornali di tutto il mondo diffusero la notizia specificando che si trattava della prima volta che l'uomo era riuscito a trasmettere la parola a distanza per via elettrica. Fu proprio all'epoca che l'allora sconosciuto Meucci ebbe modo di scrivere su di un giornale di New York di non poter negare al signor Manzetti la sua invenzione e che lo invitava a collaborare con lui. Ma il telefono di Manzetti era ben altra cosa rispetto agli esperimenti ancora rudimentali di Meucci.

 

L'automa esposto, invece, rappresenta - secondo alcuni studiosi - il primo motore pneumatico al mondo, mentre l'intero apparato può essere considerato come il più antico robot esistente.

 

Mauro Caniggia Nicolotti e Luca Poggianti sono considerati i biografi ufficiali dell'inventore; fin dal 1987 lavorano per divulgare l'operato del grande scienziato valdostano. Sono autori di numerosi libri e svolgono conferenze sul tema. La Sala Museale allestita dalla Regione Autonoma della Valle d'Aosta è stata realizzata su loro richiesta ed é stata poi allestita soprattutto grazie al loro contributo proprio in qualità di biografi e di proprietari del materiale appartenuto a Manzetti... tranne l'automa che appartiene alla Regione Valdostana.

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Guide Turistiche Aosta, Viale Federico Chabod, 62 - 11100 Aosta (Valle d'Aosta)